top of page
Web_Resize_1920px__MG_9004.jpg

Photo Tour

PATAGONIA
Cile, Torres del Paine

18-28 APRILE 2024

Leggi il programma

Patagonia

Al cospetto della catena montuosa più incredibile al mondo

"Alle montagne della follia"

Il nome Patagonia in sé richiama un qualcosa di primordiale, lontano, dimenticato. Questo territorio si estende per quasi un milione di chilometri quadrati sino all'estremo sud del continente americano.

L'incredibile Tour Fotografico che vi proponiamo vi permetterà di ammirare ed immortalare alcuni dei luoghi più sensazionali che il Sud America ha da offrire: una maestosa catena montuosa costellata di vette aguzze, laghi cristallini con colori che vanno dal blu intenso al verde smeraldo. L'impressionante vegetazione australe vi inviterà a sognare, attraversando luoghi così diversi comparati a quelli del nostro emisfero.

Ci saranno poi gli imponenti ghiacciai, che fanno avvertire la loro presenza sia visivamente che a livello uditivo. Incontreremo animali singolari, alcuni dei quali endemici di queste zone. Avremo modo di incrociare i guanacos, i nandù, i celeberrimi condor, i caracara, gli armadilli e altre specie di uccelli e mammiferi tra cui il puma (con un pizzico di fortuna), lo schivo re dei monti patagonici. Sarete guidati attraverso un paesaggio di una vastità quasi inconcepibile, focalizzando la nostra attenzione sull'immensa area che ricopre il Parque Nacional Torres del Paine, in Cile. Saranno molteplici le opportunità di realizzare immagini uniche ed irripetibili spaziando dal paesaggio alla fauna, dalla fotografia di dettaglio all'astratto.

Siamo pronti a vivere questo sogno con voi.

AUTUNNO AUSTRALE

Abbiamo scelto di proporvi questa stagione ritenendola la più affascinante in assoluto in quest’area. La molteplicità di sfumature che caratterizzano la vegetazione è già di per sé un motivo valido per innamorarsi di questi territori.

Web_Resize_1920px__MG_5120aaa.jpg

Se aggiungiamo la presenza di alcuni fra i monti più incredibili del pianeta, laghi cristallini ed abbondante fauna selvatica, potete ben capire che quest’avventura rappresenterà per voi un viaggio onirico, durante il quale potrete affinare la vostra tecnica fotografica e catturare immagini uniche di paesaggi ancora incontaminati e ricchissimi di opportunità fotografiche indipendentemente dalle condizioni meteorologiche.

PROGRAMMA

GIORNO 1: partenza dall'Italia con volo di linea per Punta Arenas. Pernottamento a bordo.

GIORNO 2: arrivo a destinazione nel pomeriggio, dopo lo scalo aereo a Santiago del Cile. Spostamento verso Punta Arenas (20 min) e sistemazione in hotel con introduzione alla nostra grande avventura ai confini del mondo.

 

GIORNO 3: a bordo del nostro van da 9 posti percorreremo le strade sterrate (ma agevoli) che penetrano nel cuore del Parco Nazionale Torres del Paine. Patrimonio dell'UNESCO e Riserva della Biosfera, è un luogo di estrema suggestione, che custodisce uno dei più impressionanti paesaggi al mondo. Grazie al nostro mezzo privato avremo il privilegio di muoverci senza vincoli di orari e a nostro piacimento all'interno di un territorio vastissimo. Pernotteremo all'interno del Parco Nazionale che è servito lungo il suo perimetro da una strada sterrata che collega diversi punti panoramici mozzafiato e base di bellissime ed facili escursioni.

 

GIORNO 4-5-6-7-8: ogni amante della natura ha sognato almeno una volta di recarsi nel Parque Nacional Torres del Paine. A maggior ragione gli appassionati di fotografia di paesaggio e natura in generale. Quest'area selvaggia del Sud America ricopre una superficie di quasi 250.000 ettari. Il parco presenta una grandissima varietà di ambienti naturali: montagne (tra le quali si staglia il complesso del Cerro Paine Grande, la cui cima principale tocca i 3.050m s.l.m., le Torres del Paine e i Cuernos del Paine), ampie vallate, fiumi (come il río Paine), laghi dalle incredibili tonalità che vanno dal verde smeraldo al blu cobalto (tra i quali il Grey - del quale solcheremo le acque durante una straordinaria crociera - il Pehoé, il Nordenskjöld e il Sarmiento), ghiacciai (su tutti il Glaciar Grey e il Glaciar Francès, sospeso a centinaia di metri sul vuoto). Le lagune Amarga e Azul offrono altre interessanti opportunità fotografiche, così come l'abbondante fauna composta da guanacos, nandù (di aspetto simile allo struzzo, è il più grande uccello americano, incapace di volare), flamingos (fenicotteri), condor, aquile, cara cara, lepri e armadilli. Con molta fortuna potremmo poi incontrare il re incontrastato di queste terre, il puma (chiamato anche leone di montagna). Trascorreremo giornate intense in questo paradiso di wilderness e le opportunità fotografiche e di meditazione saranno infinite.

GIORNO 9: dopo avere dedicato la mattinata agli ultimi scorci sulla catena montuosa si rientrerà verso Punta Arenas con le ultime opportunità fotografiche

GIORNO 10: volo aereo per l'Italia da Punta Arenas.

GIORNO 11: arrivo in Italia.

 

 

La nostra sarà una vera e propria immersione nella magnificenza dei paesaggi patagonici, dalla mattina sino a dopo il tramonto. Avremo molteplici possibilità per realizzare immagini uniche. Alloggeremo in zone strategiche che ci permetteranno di dedicare le sessioni di alba e tramonto a incredibili paesaggi scolpiti dalla natura. 

Web_Resize_1920px__MG_0515_2022.jpg

FAQ (domande ricorrenti)

A CHI È RIVOLTO IL VIAGGIO?
 

Il viaggio è rivolto ad ogni appassionato di fotografia paesaggistica e naturalistica in generale in possesso di un qualunque tipo di fotocamera (che sia essa analogica o digitale) e non (per gli accompagnatori).

Ci teniamo a specificare che sempre più persone appassionate di viaggio e natura ma ancora lontane dal mondo fotografico partecipano ai nostri viaggi. I nostri viaggi vengono apprezzati anche dai non fotografi perché hanno un ritmo ben diverso rispetto ai viaggi turistici e diciamo standard: diamo valore al tempo, all'introspezione. Sappiamo che un paesaggio va assaporato con calma per poterne cogliere le sfaccettature, prediligiamo un contatto più intimo e meno frettoloso con il territorio perché, mai come al giorno d'oggi, siamo convinti che l'esperienza che abbiamo la fortuna di vivere rappresenti un qualcosa di sacro.

Se poi la passione per la fotografia nei nuovi sboccerà inaspettatamente grazie a un viaggio, ben venga! Ne saremo felicissimi.

 
Come sempre cercheremo di cogliere tutti i momenti più suggestivi (fotograficamente e non) che sono spesso da ricercare durante alba e tramonto.

Il sole sorgerà attorno alle 7.45 mentre il tramonto sarà verso le 17.50. Semplicemente perfetto! Avremo modo di fotografare, esplorare e riposare, senza andare a stravolgere troppo i bioritmi.

Riteniamo che, per ottenere i migliori risultati dal punto di vista fotografico/artistico, un sano riposo così come un'ottima alimentazione, siano essenziali per la riuscita di un tour fotografico e per mantenere la freschezza e lucidità necessaria durante le nostre esplorazioni. In base ai ritmi del viaggio e da ciò che la natura ci offrirà di giorno in giorno, il tutor valuterà la scelta migliore per ottenere il massimo dal punto di vista fotografico e dell'esperienza in tutti i suoi aspetti.

In generale, le sessioni di scatto all'alba non saranno obbligatorie: in caso di particolari esigenze ci sarà la possibilità di non seguire il gruppo durante una o più sessioni.

 

N.B. nel programma di massima sono indicati alcuni dei luoghi che visiteremo. In base alle condizioni meteorologiche e ad altri aspetti il tutor deciderà quali location visitare, dando la priorità all'aspetto fotografico e alle concrete possibilità di realizzare le migliori immagini possibili.

Durante il viaggio Andrea sarà disponibile a suggerirvi il migliore approccio nell’interpretare la natura, in base alla condizione atmosferica e alla morfologia del luogo, esplorato e fotografato per diversi anni consecutivi dal tutor.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COSA OCCORRE PORTARE?

L’equipaggiamento fotografico dovrà possibilmente includere:

 

  • fotocamera reflex o mirrorless

  • obiettivo grandangolare e medio tele e/o teleobiettivo 

  • treppiede 

  • telecomando remoto (opzionale) 

  • set filtri graduati/ND/polarizzatore (opzionale ma fortemente consigliato)

  • copri zaino impermeabile

Per quanto riguarda l’abbigliamento consigliamo innanzitutto di portare tutto ciò che possedete di impermeabile: scarpe, pantavento, k-way, giacca a vento, copricapo. La Patagonia è famosa per il suo celeberrimo vento e per le condizioni meteo imprevedibili. Quale migliore occasione quindi per cogliere momenti unici? Siate pronti a testimoniare tutte e 4 le stagioni in un singolo giorno! Ci troveremo la mattina con la brina e la neve sui monti e magari il pomeriggio sotto un sole caldo in maniche corte. È sempre consigliato avere un abbigliamento vario, in modo da vestirsi a strati ed essere pronti in qualsiasi occasione.

In avvicinamento all'evento gli iscritti riceveranno tuttavia una mail con un elenco delle cose assolutamente da portare con sé.

DOCUMENTI NECESSARI

  • Passaporto in corso di validità con scadenza non inferiore a 6 mesi dalla data di arrivo
     

VACCINAZIONI

Nessuna vaccinazione necessaria.

Web_Resize_1920px__H6A2065-1.jpg
Dettagli Spagna

DETTAGLI

Date: 18-28 aprile 2024

Tour leader: Andrea Pozzi
 

Quota di partecipazione: su richiesta a info@forgottenlands.it

Numero massimo di partecipanti: 7

Livello di preparazione fisica: medio-basso. Le camminate che effettueremo non saranno difficoltose e prevedono modesti dislivelli.

Web_Resize_1920px__MG_9188_2022.jpg

LA QUOTA COMPRENDE

  • tutti i pernottamenti in Hotel***, Hotel****, in camera doppia condivisa

  • assicurazione sanitaria

  • noleggio veicolo (van 9 posti). Nel caso di gruppo composto da 7 persone potremo usufruire di un carrello porta bagagli.

  • driver

  • chilometraggio illimitato

  • assicurazione auto

  • carburante auto

  • accompagnamento di 1 fotografo professionista italiano parlante spagnolo

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • volo aereo internazionale

  • ticket di ingresso al Parque Nacional Torres del Paine (circa 50€ totali)

  • ticket crociera (opzionale) di 4 ore al Glaciar Grey (circa 90-100€)

  • pasti

  • tutto quanto non espressamente indicato in "la quota comprende"

Web_Resize_1920px__MG_9847-1.jpg

QUALCHE FEEDBACK

Torres del Paine è luogo lontano dalla nostra quotidianità, anche dei nostri parchi italiani forse altrettanto belli, ma meno preservati dalla civiltà, dalle ruote, asfalto, wifi… e’ un luogo magico forse unico al mondo insieme a sicuramente pochissimi altri. 

Le giornate scandite dal sorgere del sole e dal suo tramontare vanno aldilà’ di qualsiasi nostra esperienza dettata da un orologio analogico, un appuntamento, un telefonino o un tablet. 

La compagnia “dei 4 sconosciuti", che come te hanno scelto di esser li quella settimana, rende e crea un’unita’ ed una solidarietà’ che forse raramente raggiungiamo in ufficio o in famiglia. 

Andrea insaporisce le luci straordinarie con la sua cultura geografica, e la sua malleabilità a discutere ore (o tacere) di fotografia, automobilismo, rock o business planning con una facilita’ di adattamento spiccata. E' la guida, l’autista esperto, il coach fotografico irraggiungibile e creativo, il fratello grande, un amico attento ai bisogni di ognuno. Con ironia si propone sia fashionista che giovane imprenditore… sicuramente puo’ ambire ad entrambe le cose. 

Son rimasta molto sorpresa e ho gia’ prenotato altre 5 avventure da condividere con altri sconosciuti.

Fornitevi di barrette proteiche perche’ a volte il cibo locale nn e’ all’altezza dell’esperienza e cmq si puo’ avere ritmi diversi da sorgere e salire del sole. Dormire nn e’ un plus del viaggio. Arrivate riposati.

Grazie Andrea

 

A.P.

PERCHÉ VIAGGIARE CON NOI?

  • Il tutor è fotografo paesaggista professionista a tempo pieno e si dedica all'organizzazione di viaggi fotografici e workshop da diversi anni soprattutto in America Latina.

  • Il tutor parla fluentemente spagnolo e inglese.

  • A Torres del Paine alloggeremo sempre nella medesima struttura nel cuore del Parco per la massima comodità e praticità.

  • Andrea è fotografo di fama internazionale e le sue immagini sono riconosciute continuativamente nei più prestigiosi concorsi di fotografia naturalistica a livello mondiale.

  • Entusiasmo, competenza, gioia, passione!

NOTA BENE

  • potete versare un acconto e riservare il vostro posto in maniera molto semplice e immediata, attraverso il form dedicato sul sito del tour operator di riferimento Punto Viaggio Snc





     

  • per ulteriori informazioni logistiche vi preghiamo di contattare il tour operator (Punto Viaggio Snc di Luca Fanciullo - tel. +39 349 1082 377 | email. luca@puntoviaggio.com)

  • il programma presentato potrebbe subire lievi variazioni che verranno comunque comunicate ai partecipanti

Web_Resize_1920px__MG_0401_2022.jpg

Si tratta di un Photo Tour imperdibile, i posti disponibili si esauriranno presumibilmente in breve tempo.
Se siete interessati non esitate a prenotare ora per unirvi al gruppo, g
razie e a presto!

CONTATTI

Un viaggio in collaborazione con PuntoViaggio e GrandiViaggiFotografici

bottom of page