30

Il primo libro autobiografico di Andrea

La grande passione per la scrittura si manifestò durante il lungo viaggio di Andrea in Sud America nel 2009. Da quel momento decise che ciò che stava mettendo nero su bianco durante le sue avventure sarebbe diventato un libro.

Perché "30"? L'opera racconta dei momenti più emozionanti della vita dell'autore come avventuriero sino al compimento dei trent'anni.

L'idea nacque dieci anni fa, si è sviluppata lentamente nel tempo ed è divenuta realtà nel 2015. Non si tratta di un diario di viaggio, bensì di un libro ricco di spunti tratti da tutte le parti del mondo, storie molto intime ovviamente accompagnate da immagini.

Un giovane uomo immerso nella Natura, la storia dei suoi primi trent'anni di vita come avventuriero, che prima di raccontare le terre selvagge prova a conoscere sé stesso attraverso i due mezzi fondamentali nel suo incessante peregrinare: la penna e la fotocamera.

Il volume è stato ufficialmente pubblicato nel dicembre del 2015. Se qualcuno fosse interessato ad acquistarne una copia lo può fare semplicemente cliccando sul bottone qui sotto contattandomi via email. Grazie per l'interesse!

 

"Andare per terre selvagge significa marciare alla scoperta del terreno più ostico da comprendere: la conoscenza di noi stessi..."

 

Andrea

Iscriviti alla Newsletter

  • Facebook - cerchio grigio
  • Grey Instagram Icona

© 2019 by Andrea Pozzi

P.IVA 01001950144