A MAZE OF SOULS

"Mi trovavo al buio nel mezzo della palude in bilico sul mio kayak, muovendomi a tentoni e senza riferimenti o suoni che potessero confortarmi. Avvolto dalle tenebre, attendevo un segnale dalla natura. Improvvisamente mi sembra quasi di avvertire un cigolio e in quello stesso istante, da un remoto scrigno di luce, cominciano a filtrare fasci d’oro...

Attraverso quella piccola fessura lontana il giorno andava a perforare l’oscurità, rivelandomi un mondo sconosciuto.

Era la nascita del mio viaggio nel tempo in un ambiente soffocante, ostile e a tratti spaventoso. Era giunto il momento di abbandonare il mio guscio galleggiante per scendere nelle profondità e conoscere veramente quell’inferno."

Iscriviti alla Newsletter

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

© 2020 by Andrea Pozzi

P.IVA 01001950144