Leofoto - prime impressioni

February 19, 2018

Da qualche mese ho ricevuto a casa Leofoto LN-324CT con testa a sfera NB-46.

Solitamente non bastano pochi giorni per dare un'opinione piuttosto completa riguardo un prodotto, per questo ho preferito aspettare e testare il mio nuovo compagno di viaggio in diverse condizioni. Sono reduce da un viaggio in Lapponia e a fine 2017 avevo cominciato ad utilizzare Leofoto in Nuova Zelanda.

 

PRIME SENSAZIONI SUL PRODOTTO

Al tatto sia il treppiede che la testa a sfera si presentano subito solidi ed accattivanti, prima ancora di scendere nelle specifiche si percepisce la qualità di costruzione e dei materiali che compongono questo prezioso compagno d'avventura. 

Cambiare brand comporta doversi adattare a nuove tipologie di movimenti e la spontaneità con la quale si maneggia treppiede e testa va in un certo senso ricostruita. Con Leofoto è risultato tutto piuttosto naturale e in poche uscite fotografiche posso già dire di trovarmi molto bene, potendo effettuare ogni tipo di regolazione senza doverci ragionare, come se possedessi questo treppiede da anni.

 

 

QUALITÀ DEI MATERIALI
LN-324CT è costituito da ben 10 strati di fibra di carbonio (100%) TORAYCA.

Le parti in alluminio son tutte costruite con macchinari CNC (a controllo numerico di altissima precisione). Per questo cavalletto sono stati utilizzati materiali sofisticati, di altissima qualità, superiore alla maggior parte dei prodotti industriali presenti attualmente sul mercato.

 

 

CONSIDERAZIONI

Siamo di fronte a un treppiede robusto e versatile: pur essendo relativamente leggero (2.1kg) può sorreggere sino a 20 kg di peso, rendendolo un compagno affidabile anche per gli amanti della "wildlife photography"LN-324CT è utilizzabile anche senza colonna centrale, offrendo l'opportunità di effettuare riprese dal basso.

Il design è molto curato in ogni suo dettaglio e decisamente accattivante.​ Bellissimo alla vista e al tatto, è piuttosto comodo da trasportare sia a mano, sia agganciato allo zaino fotografico. Le gambe sono molto robuste e grosse, danno idea di grandissima solidità così come le chiusure a vite delle varie sezioni. I piedini in gomma sono sufficientemente grossi da garantire una buona stabilità anche su terreni morbidi. Le leve per variare l'angolo di apertura delle gambe sono davvero eccezionali.  Silenziose, delicate, efficienti e dal design notevole.

 


PLUS

  • Presenza di un collare in gomma antishock sulla colonna per ammortizzarne la discesa accidentale. 

  • Sotto la colonna centrale è presente un solido gancio porta pesi. 

  • Piedini intercambiabili con innesto a vite (gomma e acciaio in dotazione).

  • Posizione di chiusura compatta a gambe riverse sulla testa (vd. immagine sotto)

  • Il prodotto viene venduto con custodia imbottita dal design ricercato munita di apertura circolare superiore, tasca interna, maniglia e tracolla (vd. sotto).

  • In dotazione troviamo anche le chiavi per le regolazioni e la manutenzione con un utilissimo portachiavi che non lascerete mai a casa e che si rivelerà un oggetto preziosissimo e di grandissima comodità (vd. sotto).

 

Per informazioni tecniche dettagliate potete consultare questo link:  Leofoto LN-324CT

 

 

 

 

Per quanto riguarda la testa a sfera NB-46 riporto qui sotto un estratto della mia ultima esperienza.

 

L'ultimo viaggio in Lapponia ma ha portato a scattare a temperature molto rigide, che hanno raggiunto i -30°. In media scattavo con temperature attorno ai -20°C e sono rimasto piacevolmente colpito dalla testa a sfera che non ha perso in nessun modo la sua fluidità. Altra piacevole sorpresa? La praticità della frizione, vero e proprio punto di forza di NB-46: abbastanza grande e articolata, permette un buon grip indossando guanti e persino ingombranti moffole! Un grande sollievo quando ci troviamo impossibilitati a scattare senza guanti e vogliamo a tutti i costi cogliere l'attimo senza intoppi in fase di scatto! Poter regolare a piacimento l'inquadratura preservando la sensibilità delle dita non è un qualcosa di scontato. Questa frizione è davvero eccezionale e permette di ricercare il punto di ripresa preferito fissandolo saldamente persino senza toccare le altre regolazioni.

Leofoto NB-46 è una testa a sfera professionale in lega di alluminio aeronautico ad alta resistenza e può sorreggere sino a 30kg di carico.

 

Per maggiori informazioni potete consultare questo link :  Leofoto NB-46 Ball Head

 

Per informazioni sui prodotti Leofoto potete rivolgervi presso il distributore italiano e mio partner: Photofuture

 

 

Please reload

 

Iscriviti alla Newsletter

  • Facebook - cerchio grigio
  • Grey Instagram Icona

© 2019 by Andrea Pozzi

P.IVA 01001950144