Photo Expedition

BOLIVIA E DESERTO D'ATACAMA

18-30 NOVEMBRE 2020

Leggi il programma

 

Forti emozioni ad alta quota

Un'indimenticabile avventura off road tra Cile e Bolivia

L' Altiplano boliviano e il deserto di Atacama cileno sono fra i paesaggi più lunari e straordinari al mondo. Non solo sono terribilmente attraenti nel loro aspetto ultraterreno ma in quei luoghi sembra addirittura di trovarsi su un altro pianeta a causa dell'alta quota e dello strabiliante paesaggio, elegante nel suo minimalismo. Il cielo qui è più blu, l'aria più nitida, gli animali più colorati. Le lagune, i vulcani, i salar e le montagne lasciano senza fiato! Quest'imperdibile avventura off road vi permetterà di ammirare e fotografare i luoghi più incredibili e inaspettati di quest'area del Sud America.

Le infrastrutture qui sono limitate e le strade sono a tratti sconnesse per lunghi tratti, la Bolivia è inoltre uno dei paesi più poveri dell'America Latina ma nonostante ciò abbiamo cercato di rendere il vostro soggiorno il più confortevole possibile per poter godere appieno delle bellezze che ci si manifesteranno.
Per gli amanti dell'avventura e per chi desidera esplorare e fotografare alcuni dei paesaggi più stupefacenti del pianeta, questo è senza dubbio il viaggio perfetto.

SALAR DE UYUNI (ma non solo...)

Uno dei piatti forti del Photo Tour sarà indubbiamente il Salar de Uyuni. Situato nella parte sud-ovest della Bolivia, rappresenta la più grande distesa salata al mondo. Questo vastissimo territorio desertico, caratterizzato da sale bianchissimo, formazioni rocciose e un'isola costellata di cactus, si è creato in seguito al prosciugamento di un lago preistorico e si estende per quasi 11.000 km².

Il suo sterminato paesaggio lunare si può osservare in modo particolare dalla sommità dell’isola Incahuasi: avrete la sensazione ti trovarvi in un luogo senza confini, perduti in una dimensione ultraterrena!

Il Salar è senza dubbio uno di quei luoghi da "vedere (e da fotografare) almeno una volta nella vita"!
Oltre al Salar de Uyuni avremo modo di esplorare alcuni degli angoli più affascinanti del Deserto d'Atacama, in Cile, e di raggiungere le remote distese dell'altipiano boliviano. Non mancheranno incontri con la tipica fauna locale, attraverseremo deserti con caratteristiche molto diverse fra di loro, incontreremo lagune dai colori incredibili (azzurre, rosse, blu, verdi!) e gorgoglianti bocche di vapore ad alta quota. Ogni giorno rappresenterà un'esperienza nuova e il nostro spirito avventuroso ed insaziabile ci permetterà di vivere un vero e proprio sogno.

1/1

ACCLIMATAMENTO

La Bolivia è il Tibet del Sud America. Importanti saranno i primi giorni di acclimatamento in Cile, a San Pedro de Atacama (2408m); durante il viaggio saliremo l'altipiano boliviano raggiungendo gradualmente quote che andranno dai 3.600m fino a circa 4.500m (per brevi tratti sfioreremo i 5000m).

I problemi legati all'altitudine possono presentarsi a qualsiasi persona, di qualsiasi età e di qualsiasi livello di fitness. La chiave per ridurre il rischio è di salire di quota lentamente evitando inutili sforzi fisici e di bere alcool. In caso di necessità la nostra guida sarà sempre munita di mate di coca (tipica bevanda che aiuta ad alleviare i sintomi del mal di montagna) e di bombole di ossigeno, così come gli hotel.

PROGRAMMA

1° GIORNO: partenza dall'Italia con volo di linea (giorno 18 novembre 2020)

2° GIORNO: arrivo a Calama (Cile), dopo lo scalo a Santiago. Incontro con la guida locale e trasferimento nel piccolo e suggestivo villaggio di San Pedro de Atacama (70min circa di strada asfaltata), nel cuore del deserto. Sistemazione in hotel*** con introduzione alla nostra grande avventura. Cena e pernotto.

3° - 4° GIORNO: durante questi 2 giorni visiteremo e fotograferemo alcuni dei luoghi più affascianti ed imperdibili del Deserto d'Atacama, come ad esempio i Geysers del Tatio all'alba, la Valle della Luna al tramonto, il Salar de Tara, Monjes de la Pakana, la Valle dell'Arcoiris, le Lagune Altiplaniche. Sullo sfondo svetterà il magnifico vulcano Licancabur con i suoi 5.920m di altitudine. Pernottare del deserto ci permetterà di ammirare il cielo stellato più straordinario al mondo. Infatti ci troviamo nel luogo più arido della Terra e in alcune aree del Deserto d'Atacama può non piovere per decenni! L'assenza di precipitazioni, sommata all'altitudine e alla mancanza di inquinamento luminoso, rende questo luogo semplicemente perfetto per l'osservazione dell'universo e ovviamente anche per la fotografia astronomica.

5° - 6° - 7° - 8° GIORNO: raggiungeremo la pittoresca e isolata frontiera con la Bolivia. Dopo aver sbrigato gli obblighi doganali, ci dirigeremo nel cuore dell'Altipiano, cominciando ad ammirare ed immortalare paesaggi mozzafiato come ad esempio la Laguna Bianca, la Laguna Verde, la Cordillera de los Volcanes, il Deserto di Salvador Dalì, la Laguna Polkes e diversi luoghi di attività geotermica. Raggiungeremo infine l'incredibile Laguna Colorada, vera perla dell'altipiano, alla quale dedicheremo il giusto tempo.
Avremo modo di vedere i paesaggi più disparati, come l'Arbol de Piedra, le Lagune Hedionda e Honda, la montagna dei colori, il deserto di Sololi, la Laguna Canapa. Incontreremo vigogne (camelidi simili ai lama) e i fotogenici flamingos, ossia i fenicotteri rosa sudamericani e ci lasceremo trasportare da questi paesaggi a tratti surreali, che vi permetteranno di sviluppare il vostro occhio fotografico a qualsiasi ora del giorno (non dimenticate un buon medio-tele zoom)! La meta finale dell'attraversamento sarà il piatto forte del viaggio: il Salar de Uyuni. Avremo il privilegio di dormire all'interno di uno splendido e lussuoso hotel completamente di sale, visiteremo la magnifica isola dei cactus giganti (Isla Incahuasi) e ci divertiremo come dei matti durante il giorno realizzando immagini comiche (capirete il perché!). Tramonto, notte e alba saranno chiaramente le nostre priorità dal punto di vista fotografico.

9° GIORNO: dopo l'alba nel Salar faremo lentamente ritorno in Cile con varie tappe in alcune delle locations sopra citate: visiteremo il Canyon del Condor, la Valle de Rocas e, se possibile, la Laguna Negra. Arrivo a San Pedro de Atacama per la cena e il pernotto.

10° GIORNO: giorno di relax a San Pedro de Atacama. Dedicheremo questa giornata al riposo dopo la full immersion dei giorni precedenti, avremo modo di rivedere gli scatti realizzati e di commentarli assieme per una crescita reciproca. Ci sarà ovviamente la possibilità di visitare il piccolo paese e di acquistare qualche souvenir tipico, immancabile dopo un'avventura di questa portata! La sera, tempo permettendo, sarà possibile partecipare a un tour astronomico (servizio extra collettivo).

11° GIORNO: durante il nostro ultimo giorno in Cile visiteremo e fotograferemo alcuni dei luoghi più affascianti ed imperdibili del Deserto d'Atacama, come ad esempio i Geysers del Tatio all'alba, la Valle della Luna al tramonto, il Salar de Tara, Monjes de la Pakana, la Valle dell'Arcoiris, le Lagune Altiplaniche. 

12°GIORNO: trasferimento a Calama e rientro in patria.

13°GIORNO: arrivo in Italia (giorno 30 novembre 2020).

FAQ (domande ricorrenti)

A CHI È RIVOLTO IL VIAGGIO?

Il viaggio è rivolto ad ogni appassionato di fotografia paesaggistica e naturalistica in generale in possesso di un qualunque tipo di fotocamera (che sia essa analogica o digitale) e non (per gli accompagnatori). Essendo il viaggio incentrato sulla fotografia cercheremo di cogliere tutti i momenti più suggestivi che sono spesso da ricercare durante alba e tramonto anche se per motivi di logistica ci troveremo a scattare a tutte le ore del giorno per non perdere nemmeno un'occasione.

Potremo godere di circa 13 ore di luce. 
Durante l'avventura Andrea sarà disponibile a suggerirvi il migliore approccio nell’interpretare la natura, in base alla condizione atmosferica e alla morfologia del luogo, visitato più volte dal tutor.

QUANTE PERSONE PRENDERANNO PARTE AL VIAGGIO?

La nostra filosofia ci spinge ad organizzare avventure fotografiche in un ambiente amichevole e intimo. Il Tour prevede un massimo di 7 partecipanti e verrà confermato non appena il numero di iscritti sarà pari a 3. Un numero ristretto di partecipanti consente a tutti di avere più spazio per fotografare agevolmente. Significa anche più tempo per Andrea da dedicare ad ogni persona. Questo viaggio, per via della particolare logistica, non è un photo tour come gli altri, Andrea metterà comunque a vostra disposizione la sua esperienza e allo stesso tempo avrete modo di immergervi sul campo da soli, per vivere dei preziosi momenti di interazione con la natura incontaminata.

COSA OCCORRE PORTARE?
 

L’equipaggiamento fotografico dovrà possibilmente includere: fotocamera reflex o mirrorless, obiettivo grandangolare e medio tele e/o teleobiettivo, treppiede, telecomando remoto (opzionale ma consigliato), set filtri graduati/ND/polarizzatore (opzionale ma fortemente consigliato).

Per quanto riguarda l’abbigliamento vi suggeriamo di portare con voi un classico abbigliamento da trekking: scarpe e scarponcini da trekking, intimo termico, pantaloni termici, k-way, giacca a vento, copricapo. Non dimenticate dei buoni occhiali da sole e la crema solare, indispensabili in alta quota. L'escursione termica in queste aree può essere notevole. È sempre consigliato avere un abbigliamento vario, in modo da vestirsi a strati ed essere pronti in qualsiasi occasione. 

In avvicinamento all'evento gli iscritti riceveranno tuttavia una mail con un elenco delle cose assolutamente da portare con sé.

DOCUMENTI NECESSARI

Passaporto in corso di validità con scadenza non inferiore a 6 mesi dalla data di arrivo.

VACCINAZIONI

Nessuna obbligatoria.

DETTAGLI

Date: 18-30 novembre 2020

Tour leader: Andrea Pozzi

Quota di partecipazione: su richiesta (info a: info@forgottenlands.it)

Numero massimo di partecipanti: 7

Livello di preparazione fisica: medio. Per questo viaggio indichiamo un livello di preparazione medio anche se tutti i luoghi di scatto saranno piuttosto vicini al veicolo e le pendenze che affronteremo saranno lievi. Questo perché scoprirete che anche una semplice camminata qui risulta più impegnativa del normale a causa dell'alta quota e dell'aria rarefatta. Il modo in cui il corpo affronta l'altitudine non è comunque correlato alla forma fisica e all'età e tutti sentiremo gli effetti della quota a modo nostro. In caso di necessità la guida locale sarà costantemente munita di ossigeno, così come gli hotel.

LA QUOTA COMPRENDE

  • tutti i pernottamenti in Hotel***, Hotel****, in camera doppia condivisa (disponibilità di camera singola - vd. sotto).

  • assicurazione sanitaria

  • rifornimenti d'acqua imbottigliata illimitati in Bolivia

  • tutti i trasporti sul posto su fuoristrada 4x4 o van (in Cile)

  • carburante e assicurazione veicolo/i

  • autista privato locale disponibile h24

  • guida locale parlante spagnolo e inglese

  • cuoco per i pasti previsti lontano dalle strutture ricettive

  • tutti i pasti in Bolivia (colazioni, pranzi e cene)

  • snacks vari durante le escursioni

  • bombole di ossigeno a disposizione per tutta la durata del tour

  • accompagnamento di 1 fotografo professionista italiano parlante spagnolo e inglese

  • ingressi ad ogni area che visiteremo

  • gadget di GrandiViaggiFotografici.com

  • buono sconto di 30€ per stampe fine art con il laboratorio professionale photogem.it

  • 15% di sconto sui libri fotografici acquistati online su excalibooks.com

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • volo internazionale

  • supplemento camera singola (prezzo su richiesta, disponibilità non garantita)

  • pasti in Cile

  • bibite extra e mance per le guide

  • tutto quanto non espressamente indicato in "la quota comprende"

PERCHÉ VIAGGIARE CON NOI?

  • Il tutor ha già visitato le aree che fotograferemo durante il Photo Tour e sarà supportato da un'esperta guida locale costantemente a nostra disposizione.

  • Il tutor ha già realizzato in passato viaggi dello stesso genere in Cile e Bolivia.

  • Il tutor parla fluentemente spagnolo e inglese.

  • L'agenzia locale alla quale ci appoggeremo è una delle più rinomate sul territorio.

  • Il tutor è fotografo paesaggista professionista a tempo pieno e si dedica all'organizzazione di viaggi fotografici e workshop da diversi anni

  • Entusiasmo, competenza, gioia, passione!

NOTA BENE

  • per ogni informazione, per l'iscrizione al tour e per la prenotazione dei voli aerei vi preghiamo di contattare il tour operator di riferimento (Punto Viaggio Snc di Luca Fanciullo - tel. +39 349 1082 377 | email. luca@puntoviaggio.com)

  • non appena confermata la vostra presenza verrete contattati e informati riguardo il versamento delle caparre

  • per un regolamento di sicurezza in vigore in Cile, alcune attrazioni turistiche chiudono prima delle ore 18:00, per questo motivo in certe zone del Deserto d'Atacama non sarà possibile realizzare foto al tramonto

  • il programma presentato potrebbe subire lievi variazioni in base al meteo, ci affideremo alla grande esperienza della guida locale

Si tratta di un viaggio imperdibile, i posti disponibili sono limitati. Se siete interessati non esitate a prenotare ora, è la vostra occasione. Ci auguriamo di potere accontentare ognuno di voi! Grazie e a presto.

CONTATTI PER INFO E PRENOTAZIONI

Un viaggio in collaborazione con GrandiViaggiFotografici e PuntoViaggio

Iscriviti alla Newsletter

  • Facebook - cerchio grigio
  • Grey Instagram Icona

© 2019 by Andrea Pozzi

P.IVA 01001950144